Autore del progetto
Progetti / STEFANO TURRI

PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN FABBRICARO AD USO CIVILE ABITAZIONE

Località Villa Collemandina
Anno 2019
Condizioni Incarichi in corso
Tipologia Residenze
Struttura prevalente Cemento armato
Il progetto prevede la realizzazione di un fabbricato ad uso civile abitazione che si svilupperà su due livelli tra loro collegati a mezzo di una scala interna:Il primo livello, fino ad un altezza di circa 2 metri, si trova sotto il livello del terreno e dalla quota zero si eleva di circa 1.50m fuori terra, consentendo così il posizionamento di alcune finestrature, se pur di dimensioni ridotte, nei lati posti a nord ed est; a sud è inoltre presente un ulteriore apertura verso l'esterno con funzione di ingresso carrabile. Internamente si possono evidenziare due grandi ambienti principali, a cui si accorpano altri spazi, rispettivamente ad uso ripostiglio, vano scala per accesso al piano superiore e locale tecnico. L'altezza interna prevista è di 2.70m con destinazione d'uso degli ambienti a cantina/garage. Perimetralmente, a prevenzione di eventuali infiltrazioni di umidità, è prevista la realizzazione di uno scannafosso della larghezza interna di circa un metro che aumentano fino a 3.00 metri nello spazio in cui è previsto il vano tecnico. Il secondo livello, è posto ad una quota superiore dal terreno di circa 1.50 metri, per cui trovandosi in posizione rialzata è accessibile esternamente tramite una scala a rampa unica posta sul lato nord del fabbricato; come il piano sottostante, internamente troviamo due macro ambienti, una grande zona giorno dove sarà ricavato l'ambiente destinato alla cucina/pranzo e il soggiorno, quest'ultimo direttamente in comunicazione con l'ingresso e con la terrazza posta a sud; l'altro ambiente è completamente destinato alla zona notte, con tre camere, un ripostiglio ed un unico bagno a comune tra i due ambienti e posto nella zona dove è presente il vano scala che conduce al piano inferiore.