Autore del progetto
Progetti / Maria Elena Manna

CONCORSO PER L’IDEAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UN “MONUMENTO AI CADUTI DI NASSIRIYA”

Località Roma
Anno 2006
Condizioni Tavole di concorso
Tipologia Spazi pubblici e paesaggio
Struttura prevalente Altro
Concorso di idee in collaborazione con l' Arch. Tommaso Muto per l’ideazione e la realizzazione di un “Monumento ai Caduti di Nassiriya”. L’area prescelta per la realizzazione del Monumento costituisce di per sé una fonte di ispirazione per l’idea di progetto: presenta una forte valenza simbolica derivante dal fatto che la Basilica di San Paolo fuori le Mura ha ospitato i funerali delle vittime dell’attentato di Nassiriya ed offre spunti progettuali dati dalle particolari caratteristiche di forma e geometria del Parco Schuster e dal valore storico, architettonico e ambientale di tutta l’area. L’idea progettuale nasce dunque dall’osservazione del disegno e delle qualità specifiche del luogo: la forma triangolare è riproposta nel progetto, che prevede la realizzazione di una piazza, vero e proprio ‘monumento’, a cui conduce un percorso ricavato tra gli spazi lasciati vuoti dalle preesistenze vegetali e segnato da portali. Si vuole così dar forma a due azioni: il movimento e la pausa. Il flusso, il ritmo del percorso rappresenta simbolicamente la vita, la pausa la morte, ma anche il pensiero, la riflessione dell’uomo sull’incomprensibile tragedia della guerra e in generale della violenza.