Autore del progetto
Progetti / GIOVANNI CROSTA

LAVORI DI SISTEMAZIONE, RETTIFICA E RIBITUMATURA VIE GARIBALDI E MATTEOTTI, INCARICO PROFESSIONALE PER PROGETTAZIONE, DEFINITIVA, ESECUTIVA E DIREZIONE LAVORI.

Località Cairate (Va)
Anno 2019
Condizioni Incarichi in corso
Tipologia Infrastrutture
Struttura prevalente Altro
Nel centro abitato di Cairate, la strada di collegamento tra le frazioni di Peveranza e Bolladello, con doppia denominazione, rispettivamente via Matteotti e via Garibaldi, si ritiene che necessiti di riqualificazione, ribitumazione ed abbattimento di barriere architettoniche. Descrizione e individuazione del sito nell’ambito dello strumento urbanistico I tratti di strade oggetto di intervento si collocano tra il centro abitato di Peveranza e di Bolladello, sono individuate dal vigente Piano di Governo del Territorio come “Strade urbane interquartiere” all’interno della “Tavola urbana del traffico classificazione funzionale della rete stradale - stato di fatto - TAV.1” del P.G.T.U. ed inserite in parte nella classe di fattibilità geologica 1 – Fattibilità senza particolari limitazioni e 2F – Fattibilità con modeste limitazioni – aree a debole vulnerabilità geologica. Tipo di intervento previsto Il progetto preliminare ha previsto lavori di ribitumatura e, in alcuni tratti, rettifica con rifacimento di sottofondo, oltre alla sistemazione di cordoli ed abbattimento di barriere architettoniche della strada di collegamento tra le 2 frazioni di Peveranza e Bolladello, denominata rispettivamente via Matteotti e via Garibaldi, tali opere con la collaborazione del progettista del preliminare e con l’assistenza dell’UTC sono ora state individuate nelle allegate tavole grafiche e descritte e computate negli allegati documenti tecnici economici. Si prevede la totale scarificazione dell’intero comparto stradale come operazione preliminare e successivamente a seguire in fasi consecutive la demolizione e ricompattazione dei sottofondi, con successiva posa di tout venant, sistemazione e messa in quota dei chiusini dei tombini e posa definitiva di Tappetino d’usura sulla totalità del comparto stradale, Sono previsti altresì interventi di sistemazione delle rampe di accesso ai marciapiedi e loro messa in pristino compreso tratti di marciapiede ammalorati nei punti nevralgici. E’ prevista la posa finale della Segnaletica orizzontale.