Autore del progetto
Progetti / Michela BIANCARDI

MOINK - MUSEO MANTOVANO MULTIMEDIALE DEL MAIALE

Località Mantova - cantine del Palazzo Ducale
Anno 2015
Condizioni Tavole di concorso
Tipologia Cultura e spettacolo
Struttura prevalente Legno
Secondo classificato al concorso di idee indetto dalla Camera di Commercio di Mantova. Il progetto è stato redatto da un gruppo interdisciplinare, che ha saputo interpretare il tema sotto i differenti punti di vista. Il maiale è il protagonista dell’economia mantovana e appartiene storicamente al patrimonio culturale, produttivo, folkloristico e gastronomico della provincia. Conoscerne e valorizzarne l’influenza nelle molteplici declinazioni attraverso la concezione e l’allestimento di un museo rivolto a un eterogeneo pubblico di fruitori, senza prescindere da scopi didattici e rivolgendo lo sguardo ai riflessi in ambito turistico, implica la necessità di una narrazione forte e peculiare. In tal senso, si propone un percorso museale in cui il maiale assuma una veste antropomorfizzata. Tale personificazione consente di dare voce all’animale come fosse esso stesso autore di uno storytelling. Lontani da proposte fumettistiche, il maiale assume con fierezza il ruolo di testimone capace di narrare – in prima persona –, grazie a illustrazioni contestualizzate per sezione, sviluppo della comunità rurale, evoluzione e affinamento dell’allevamento, caratteristiche intrinseche dell’alimento, certificazioni e una storia plurisecolare che ne hanno fatto un prodotto unico, riconosciuto con marchi di qualità nazionali e comunitari