Autore del progetto
Progetti / Domenico CILLI

LETTO

Località roma
Anno 2011
Condizioni Tavole di concorso
Tipologia Design industriale
Struttura prevalente Altro
Il tema del progetto, è stato definito con un chiaro intento formale, sintetizzare le sue parti caratterizzanti la testiera , la pediera ed i longoni. Come si evince dal progetto, i tre elementi fondanti la costruzione di un letto vengono scomposti ed riassemblati per sottrazione, la testiera e la pediera assumono pari connotazione mentre spariscono i longoni, che diventano parte nascosta come la rete. Il rigoroso risultato ottenuto è gradevolmente addolcito dall'utilizzo di un'essenza di legno estremamente innovativa quale il BAMBU', infatti, questo modello di letto vuole connotarsi per una casa sicuramente moderna, sensibile al tema dell'ecologia (il bambù ad oggi è il materiale naturale più ecosostenibile), essenziale nelle forme di design e contenuto nei costi di produzione e quindi di vendita. La particolare configurazione di MOOM, permette d'essere utilizzato anche non accostato alla parete ma in posizione più centrale (la testeria e la pediera presentano le stesse caratteristiche). Mentre, nel caso venisse utilizzato in modo classico, il risvolto orizzontale permette di staccare il letto dalla parete dello spazio utile per il passaggio del panno elettrostatico nelle operazioni di pulizia . Le dimensioni del letto sono 230x180, gli elementi di bambù 190x20 h.80 spess. 4, la quota d'imposta dei longoni è 20 cm.