Autore del progetto
Progetti / Linda De Luca

NEW STORE TAMMETTA HURRA ENNE

Località Fondi (LT)
Anno 2017
Condizioni Opere realizzate
Tipologia Commercio
Struttura prevalente Altro
A due passi dal centro storico di Fondi, il nuovo store “Tammetta Hurra Enne” è uno spazio commerciale contemporaneo in cui gli strumenti dell’architettura e della rappresentazione scenica danno vita a interni originali e innovativi. La particolare morfologia e la disposizione degli arredi, un’illuminazione dinamica di derivazione teatrale, alternanze visive e tattili creano ambienti di forte impatto iconografico e trasformano lo spazio commerciale dello store in un luogo di scambio e di condivisione di emozioni, momento di forte comunicazione di immagine. Il progetto si sviluppa in tre grandi spazi espositivi: le due sale vendita, di forma regolare, situate al piano terra di un edificio a due piani a destinazione commerciale e un corpo edilizio basso, ad esse collegato nella parte retrostante, che, da elemento di criticità e di vincolo progettuale, diventa “galleria” espositiva, elemento di connessione e catalizzatore di interesse. Infatti il concept utilizzato per quest’ambiente è la rielaborazione, in un linguaggio contemporaneo, delle concrezioni calcaree di una “grotta”, all’interno della quale si sviluppa il percorso espositivo: uno spazio totalmente bianco, come il resto dello store. La “grotta/galleria” è frutto di un modello tridimensionale in cui lo spazio è generato da una serie di lamelle consecutive, ognuna di diversa morfologia. Gli specchi, disposti su uno dei lati lunghi, enfatizzano e completano l’effetto “grotta”. Il percorso della galleria, che ha inizio dall’ingresso sulla via Trieste, mette in comunicazione i due grandi ambienti espositivi e di vendita. Questi sono caratterizzati, ciascuno, da un elemento scultoreo a tutto tondo, di forma morbida e avvolgente, che rappresenta il cuore pulsante dello spazio espositivo. Tale elemento scultoreo è rappresentato nella prima sala, in cui è situato l’ingresso principale sulla via Arnale Rosso, dal bancone di vendita, mentre nella seconda sala esso è rappresentato da una grande aiuola ad “isola”, con albero centrale, contornata da ripiani espositivi dalla forma sinuosa che presentano gli accessori di abbigliamento come opere d’arte, esaltandone i dettagli grazie alla posizione e all’utilizzo sapiente dell’illuminazione d’accento disposta su pannelli sospesi che ne ricalcano il perimetro.
Altri progetti di Linda De Luca