Autore del progetto
Progetti / Linda De Luca

MONUMENTO AI CADUTI DI TUTTE LE GUERRE

Località Fondi
Anno 2015
Condizioni Proposte non realizzate
Tipologia Spazi pubblici e paesaggio
Struttura prevalente Altro
Occorreva un luogo capace di tenere vivo il ricordo. Un luogo di testimonianza dei tragici eventi passati, ma anche di speranza per un futuro di pace. Il monumento presenta una sequenza di uomini armati (raffigurati dalla sovrapposizione di sagome in acciaio “corten”) che entrano nelle pagine del libro della storia (rappresentato da lastre di travertino) sulle quali è incisa una successione di nomi (solo i nomi) dei caduti che attraverso la memoria perdono ogni identificazione terrena. Il passaggio attraverso la storia, che mantiene vivo il ricordo del loro sacrificio, li trasfigura. Quei nomi ci ricordano che dei nostri simili hanno dato la loro vita perché noi avessimo la possibilità di credere nel futuro. Dal libro della storia esce la scritta “ai caduti di tutte le guerre” (realizzata da lettere sagomate in acciaio “corten”) sulla quale troneggia un albero, “l’albero della vita”, della vita oltre la morte, della speranza sulla disperazione. L’illuminazione bianca gioca un ruolo fondamentale nella composizione e mette in evidenza le figure e le lettere. Anche l’albero è enfatizzato dalla luce. Le pagine del libro invece sono lambite da fasci di luce verde, bianca e rossa a simboleggiare i colori della bandiera italiana che avvolgono il libro della nostra storia..
Altri progetti di Linda De Luca